GDPR – INFORMATIVA SULLA PRIVACY 2018

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER DATI RACCOLTI PRESSO

L’INTERESSATO PER IL TRATTAMENTO:

 Anagrafica clienti

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali

 

UP LIGHT SRL Unipersonale (nel seguito la “Società” o il “Titolare”), con sede legale in VIA MANLIO MASSINI 22,  63833 MONTEGIORGIO ( FM ) Italia e P. IVA 02193970445, in qualità di titolare del trattamento, vi informa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016 relativo alla protezione dei dati personali (“GDPR”), in merito al trattamento dei vostri dati personali che sarà effettuato dallo scrivente.

  1. Tipologia di dati trattati

La Società è titolare del trattamento dei dati personali comunicati dall’Utente allo scrivente e comprendono:

Ragione Sociale/Cognome e Nome, Codice Fiscale ed altri numeri di identificazione, Coordinate Bancarie,

Indirizzo, Indirizzo E-Mail

  • Note a margine della categoria: I dati personali, acquisiti o che verranno acquisiti in relazione ai rapporti

contrattuali, sono raccolti direttamente presso l’interessato. Tutti i dati personali raccolti sono trattati nel

rispetto della normativa vigente e, comunque, con la dovuta riservatezza.

 Finalità del trattamento

Il trattamento dei Dati è effettuato dalla Società nello svolgimento delle sue attività. In particolare, i Dati forniti dagli Interessati saranno oggetto di trattamento, con strumenti informatici e non, per le seguenti finalità:

Adempimenti commerciali, contabili e fiscali

  • Il criterio di liceità per il quale si rende possibile il trattamento è: Il trattamento è necessario per adempiere

un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento

  • Il cui fondamento trova riscontro in una base giuridica: Norma Unione

 Gestione del contenzioso

  • Il criterio di liceità per il quale si rende possibile il trattamento è: Il trattamento è necessario per il

perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi

  • Il cui fondamento trova riscontro in una base giuridica: Norma Stato membro

 Gestione della clientela

  • Il criterio di liceità per il quale si rende possibile il trattamento è: Il trattamento è necessario per adempiere

un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento

  • Il cui fondamento trova riscontro in una base giuridica: Norma Stato membro

 Più in generale, per la stipulazione ed esecuzione del rapporto contrattuale la raccolta dei dati personali ha anche natura obbligatoria dovendosi dare corso agli adempimenti di legge e fiscali; il rifiuto di fornire tali dati personali comporterà l’impossibilità di instaurare rapporti con la società. Il relativo trattamento non richiede il consenso dell’interessato.

  1. Modalità del Trattamento

I Dati saranno trattati dalla Società con sistemi elettronici e manuali secondo i principi di correttezza, lealtà e trasparenza previsti dalla normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali e tutelando la riservatezza dell’Interessato tramite misure di sicurezza tecniche e organizzative per garantire un livello di sicurezza adeguato.

 Conservazione dei dati

I Dati forniti dall’Interessato saranno trattati per una durata:

  • Data Inizio: 01/05/2018
  • Data finale: 31/12/2099
  • Descrizione criterio: L’obbligo della conservazione è condizionato dall’esistenza di relazioni commerciali con il cliente e dalle disposizioni in materia di conservazione dei dati contabili e fiscali. La persistenza dell’informazione nel sistema è a tempo indeterminato.

 È obbligatorio il conferimento di dati personali alla Società per i soli dati personali per i quali è previsto un obbligo normativo o contrattuale in tal senso, ovvero per i dati personali necessari ad acquisire informazioni precontrattuali attivate su richiesta dell’interessato. In ipotesi di eventuale rifiuto di conferire tali dati personali “obbligatori”, il contratto potrebbe non essere compiutamente esercitato. L’eventuale rifiuto di fornire dati personali per i quali non sia previsto un obbligo di conferimento, ma strettamente funzionali all’esecuzione dei rapporti contrattuali, non comporterà in linea di principio alcuna conseguenza in relazione ai rapporti in corso, salva l’eventuale impossibilità di dare seguito alle operazioni connesse a tali dati personali o l’impossibilità di instaurare nuovi rapporti. L’eventuale rifiuto di conferire dati personali riferiti allo svolgimento di ulteriori attività, non strettamente funzionali all’esecuzione dei rapporti contrattuali, potrà solo impedire la conduzione di tali ulteriori attività senza altre conseguenze.

  1. Comunicazione, diffusione e trasferimento dei Dati

I Dati saranno trattati, nei limiti di quanto necessario, dal personale autorizzato, adeguatamente istruito e formato, del Titolare nonché dal personale dei soggetti terzi che prestano servizi al Titolare ed effettuano trattamenti di Dati per conto e su istruzione di quest’ultimo quali responsabili del trattamento.

In caso di comunicazione a terzi i destinatari potranno essere a Clienti, vettori, spedizionieri, agenti, addetti all’utilizzo del software, professionisti ai quali ci rivolgiamo per adempiere agli obblighi previsti.

Il trattamento dei dati personali sarà effettuato in modo lecito e secondo correttezza e comunque in conformità alla

normativa sopra richiamata, mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere

effettuato anche attraverso strumenti informatici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà effettuato, in via principale, dall’organizzazione interna dell’azienda sotto la direzione e il controllo delle funzioni aziendali preposte e per finalità indicate in precedenza, anche da Società del gruppo o da terzi, come individuati al punto 8 che segue. La conservazione dei dati personali avverrà in una forma che consenta l’identificazione dell’interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono raccolti e trattati.

Più in generale, nello svolgimento delle proprie attività ordinarie aziendali i Dati potranno essere comunicati a soggetti che svolgono attività di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere dal Titolare, consulenti e liberi professionisti nel contesto di servizi di assistenza fiscale, giudiziale e in caso di operazioni societarie per cui si renda necessario valutare gli asset aziendali, enti e amministrazioni pubbliche, nonché a soggetti legittimati per legge a ricevere tali informazioni, autorità giudiziarie italiane e straniere e altre pubbliche autorità, per le finalità connesse all’adempimento di obblighi legali, o per l’espletamento delle obbligazioni assunte e scaturenti dalla relazione contrattuale, compreso per esigenza di difesa in giudizio. I dati di contatto potrebbero essere comunicati per esigenze del tutto occasionali a clienti e/o fornitori del Titolare, ad esempio qualora debbano collaborare con tali soggetti ai fini della prestazione dei servizi.

  1. Quali sono i diritti dell’Interessato

L’Interessato potrà esercitare, in relazione al trattamento dei dati ivi descritto, i diritti previsti dal GDPR (artt. 15-21), ivi inclusi:

  • ricevere conferma dell’esistenza dei Dati e accedere al loro contenuto (diritti di accesso);
  • aggiornare, modificare e/o correggere i Dati (diritto di rettifica);
  • chiederne la cancellazione o la limitazione del trattamento dei Dati trattati in violazione di legge compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i Dati sono stati raccolti o altrimenti trattati (diritto all’oblio e diritto alla limitazione);
  • opporsi al trattamento (diritto di opposizione);
  • proporre reclamo all’Autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali www.garanteprivacy.it)

in caso di violazione della disciplina in materia di protezione dei dati personali;

  • ricevere copia in formato elettronico dei Dati che lo riguardano come Interessato, quando tali Dati siano stati resi nel contesto del contratto e chiedere che tali Dati siano trasmessi ad un altro titolare del trattamento (diritto alla portabilità dei dati).

Per esercitare tali diritti l’Interessato può contattare il Titolare del trattamento inviandoci una comunicazione scritta.

Nel contattarci, l’Interessato dovrà accertarsi di includere il proprio nome, email/indirizzo postale e/o numero/i di telefono per essere sicuro che la sua richiesta possa essere gestita correttamente.

Montegiorgio, lì 25/05/2018